Torna a Tutte le News >>

Come determinare la dimensione dei tubi per l’impianto aria compressa

Versatilità e minori consumi sono i vantaggi principali di un impianto di distribuzione aria compressa.

Un impianto industriale ad aria compressa risulta essere molto versatile: può essere utilizzato per eseguire operazioni di taglio, levigazione, tranciamento e molto altro.

Tuttavia per fare le medesime operazioni è necessario che siano presenti nel sistema di aria compressa tubazioni di sufficienti misure.

In questo articolo andremo a spiegare come scegliere il dimensionamento tubazioni del sistema ad aria compressa.

Determinare il corretto dimensionamento delle tubazioni ad aria compressa

Affinché un sistema ad aria compressa funzioni in maniera corretta è essenziale ridurre al minimo i livelli di perdita derivati dalla pressione.

Se l’intero sistema viene progettato e dimensionato correttamente le perdite di pressioni si ridurranno al minimo evitando sprechi di energia e garantendo una pressione sempre costante.

Sono due i fattori che entrano in gioco durante la scelta della dimensione relativa alle tubature in un impianto ad aria compressa e sono:

  • la distanza dell’applicazione;
  • il volume di aria che deve essere trasportato.

Qual è il tubo più adeguato al sistema di aria compressa?

Per limitare al minimo la perdita di aria, il tubo necessita di un diametro adeguatamente largo per poter trasportare un volume di flusso specifico.

Tuttavia, in rapporto ad uno stesso volume, può essere sufficiente un diametro inferiore per percorrere una distanza più breve tra il punto di utilizzo ed il compressore.

Determinare la quantità di flusso di Aria in un sistema ad aria compressa può essere difficile in quanto il flusso può dipendere da diverse caratteristiche e dall’utilizzo finale.

In alcune e particolari applicazioni l’aria potrebbe fluire ad una velocità uniforme e normale, questo potrebbe essere l’esempio di un sistema costruito da varie diramazioni che consentono la fornitura dell’aria a macchine e diversi strumenti.

Scegliere la dimensione corretta delle tubature di un impianto ad aria compressa

Secondo professionisti esperti che lavorano abitualmente con i diversi compressori ad aria, la velocità all’interno delle diverse tubature dovrebbe essere tra i 6 e i 9m al secondo.

Rimanendo tra questi parametri si può limitare qualsiasi possibilità di caduta di pressione.

Per diminuire il carico di perdite è possibile utilizzare tubazioni con l’interno in rame, acciaio inossidabile e alluminio.

Con l’utilizzo di questi materiali è possibile usufruire di tubi di dimensioni diverse che incidono sulla velocità e sulla caduta di pressione.

Esistono casi in cui il sistema di tubazione contiene curve di 90 o più gradi e questo potrebbe portare ad una maggiore possibilità di perdita di pressione, in queste occasioni è opportuno utilizzare tubi di dimensioni maggiori per agevolare il passaggio dell’aria.

In che modo è possibile determinare le dimensioni necessarie per le tubature dei sistemi ad aria compressa?

Per trovare le corrette dimensioni dei tubi per gli impianti ad aria compressa è necessario tenere in considerazione la richiesta massima della pressione operativa minima del sistema.

Per determinare con precisione quali potrebbero essere gli sbalzi di pressione dell’aria all’interno del sistema è necessario condurre una progettazione e uno studio personalizzato dell’impianto ad aria compressa in base alle esigenze e all’ambiente in cui lo stesso deve venire installato.

Vuoi investire nella realizzazione di un impianto ad aria compressa industriale e sei alla ricerca di un partner professionale? Contattaci SUBITO!

Proservice srl
Via Ferrara 10/12
61036 - Calcinelli (PU)
P.IVA 02514410410
Telefono +39 0721 896544
FAX +39 0721 879567
E-Mail : info@proservice-srl.com
Mappa del sito - Privacy e cookies policy
Orario di Apertura
8:30 - 12:30
14:30 - 18:30
Dal Lunedì al Venerdì
Per urgenze telefonare al numero fisso e
sarete deviati all'operatore reperibile di
turno 24/24hh 7/7gg

RICHIEDI ASSISTENZA