Torna a Tutte le News >>

Funzionamento e utilizzo dei chiller di raffreddamento

Dopo aver analizzato quali sono i fattori da valutare per decidere se investire in un sistema di raffreddamento, concentriamoci sulle diverse applicazioni dei chiller industriali.

Le destinazioni d’uso di queste macchine per il raffreddamento sono numerose ma, in generale, sono tre quelle più frequenti: climatizzazione di ambienti, processi di raffreddamento e raffreddamento ad alta capacità.

Analizziamone insieme caratteristiche e funzionamento.

I chiller industriali per la climatizzazione degli ambienti

Applicazione numero uno dei chiller di raffreddamento: regolare la temperatura in modo efficiente all’interno di spazi frequentati quotidianamente.

Per la creazione di una condizione di comfort cooling all’interno di ambienti come uffici, aziende, strutture ospedaliere e simili, si procede solitamente in questo modo:

  • installazione dei chiller all’esterno della struttura;
  • collegamento dei chiller ai fan coils posizionati all’interno: questo garantisce lo scambio di calore tra l’aria e l’acqua per generare aria calda oppure fredda.

La generazione di aria calda e di aria fredda modifica leggermente il funzionamento del fan coil, infatti:

  • quando l’obiettivo è generare aria calda per riscaldare l’ambiente la produzione di acqua calda è “affidata” ad una caldaia oppure ad una pompa di calore. In queste circostanze è molto importante mantenere livelli di umidità costanti per evitare che l’aria si secchi eccessivamente: per questo la temperatura dell’acqua è sempre compresa tra i 45°-50° mentre quella destinata ai radiatori tra i 60°-70°;
  • quando l’obiettivo è generare aria fresca l’acqua fredda passa attraverso la serpentina presente nello scambiatore di calore, l’aria calda viene aspirata dall’unità interna e la temperatura si abbassa prima di essere immessa nell’ambiente.

Producendo sia acqua calda che acqua fredda il chiller in pompa di calore favorisce la riduzione dei consumi, delle spese energetiche e dell’impatto sull’ambiente circostante.

Chiller industriali per i processi di raffreddamento

La seconda applicazione dei chiller è quella dei processi di raffreddamento quando il prodotto proposto dall’azienda non deve assolutamente entrate in contatto con il sistema refrigerante: pensiamo a tutte le realtà che operano nel settore chimico, farmaceutico oppure in quello alimentare.

Per raggiungere questo obiettivo gli scambiatori di calore, siano essi portatili o fissi, vengono collegati ai chiller di raffreddamento.

All’interno degli scambiatori ci sono due circuiti separati, uno destinato al passaggio dell’acqua raffreddata dal chiller e un altro a quello del prodotto.

I due circuiti separati garantiscono la totale assenza di contaminazione e l’abbassamento della temperatura del liquidi stesso.

Chiller industriali per il raffreddamento di ambienti ampi

Terza applicazione dei chiller industriali: il raffreddamento ad alta capacità di ambienti di grandi dimensioni.

Come per i fan coils di piccole dimensioni anche nel caso di questi chiller più grandi sono previste delle canalizzazioni che collegano le singole unità alla struttura in modo da soffiare all’interno l’aria fredda ed aspirare quella calda.

Questo tipo di applicazione dei chiller industriale è molto frequente nelle aziende chimiche dove è richiesto di indossare, per ragioni di igiene e sicurezza, tute e dispositivi di protezione individuali specifici.

Durante i giorni più caldi è necessario garantire a tutto il personale dei laboratori un raffreddamento degli ambienti di lavoro adeguato così da renderli il più confortevoli possibile.

La tipologia di chiller da utilizzare dovrà essere scelta in base alla grandezza dei locali, al numero di persone e di macchinari presenti e ad altre specifiche importanti.

In questi casi potrebbe essere utile scegliere dei chiller di raffreddamento ad alta intensità per la zona destinata alla produzione e quella del laboratorio, mentre dove sono richieste grandi quantità di aria fredda una valida alternativa è rappresentata dalle soluzioni rooftop.

HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA PROFESSIONALE PER IL TUO SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO INDUSTRIALE
>> Contattaci ora!

Proservice srl
Via Ferrara 10/12
61036 - Calcinelli (PU)
P.IVA 02514410410
Telefono +39 0721 896544
FAX +39 0721 879567
E-Mail : info@proservice-srl.com
Mappa del sito - Privacy e cookies policy
Orario di Apertura
8:30 - 12:30
14:30 - 18:30
Dal Lunedì al Venerdì
Per urgenze telefonare al numero fisso e
sarete deviati all'operatore reperibile di
turno 24/24hh 7/7gg

RICHIEDI ASSISTENZA